Il Saggio di fine anno a Noventa

Saggio di fine anno a Noventa.

saggio-noventa-2012.jpgmaestri.jpg
Sta per finire un anno di attività per la neonata ASD JUDO ARTI MARZIALI SAN DONA\’ e, durante il saggio di sabato 26 maggio ospitato, ormai da consuetudine, nel palazzetto dello sport di Noventa di Piave, si è dato un sunto del lavoro che ci ha visti protagonisti durante l\’anno.
E\’ stato piacevole verificare ciò che gli insegnanti hanno trasmesso ed è stato bello constatare quanta soddisfazione nasce da un lavoro di squadra che fa da collante ad una passione comune.
L\’ingresso di nuove specialità, quali ad esempio il karate, è stato motivo di ulteriori soddisfazioni.
Mi permetto di sottolineare quanto ancora ci sia da costruire e soprattutto da finalizzare per obiettivi che esulano al mero passaggio di cintura e che potrebbero portare, con il lavoro di tutti, a mete più elevate.
Le idee non mancano, si vorrebbe, ad esempio, formare una squadra agonistica che partecipi alle gare del calendario nazionale, per i piccoli partecipare ai tornei dedicati, nella pratica dei Kata, finalizzare il lavoro per portare a casa qualche trofeo; tutto questo insomma per aiutarci a migliorare insieme e far crescere la Società con la quale ci identifichiamo.

Grazie a tutti ed arrivederci in palestra.

saggio-noventa-2012.jpg

Vai su

Antonella e Fabiola si sono piazzate al primo posto al Palazen a Pordenone

podio.jpg Altro risultato positivo da ascrivere alle nostre due atlete, Antonella De Coppi e Fabiola Biasuzzi che a Pordenone presso il Palazen dell’ amico Dudu, ha ospitato domenica 20 maggio, una gara di kata.
Antonella e Fabiola si sono piazzate al primo posto con 397 punti gareggiando nel JU NO KATA.
I continui miglioramenti siglati dai risultati positivi portano orgoglio e soddisfazione alla nostra Società Sportiva.
L’augurio è che continuino nel migliorarsi ed i complimenti per loro e per Augusto e Leo che le seguono sono dovuti.
la-premiazione.jpgi-medagliati.jpggli-eroi.jpg

Vai su

Grand Prix Nazionale Kata a Reggio Emilia

comitato-1.jpg Martedì I° maggio si è svolto, a Reggio Emilia, la quarta edizione del “Memorial M° Otello Bisi”; la gara, valevole per il Grand Prix Nazionale Kata, ha coinvolto atleti d’ogni parte d’Italia.
La rappresentativa Veneta ha partecipato in tutti e cinque i kata ottenendo il primo posto grazie a tre coppie sul podio, un quarto posto e un piazzamento dignitoso a metà classifica nell’altra prova.
Protagoniste del Ju No Kata per la rappresentativa Veneta le nostre Antonella e Fabiola che hanno quindi concorso a determinare il risultato positivo per la nostra compagine.
Il netto miglioramento delle nostre atlete sulle loro prove precedenti, (401 punti = 9° posto), testimonia la riprova, se ancora ce ne fosse bisogno, che impegno e lavoro pagano sempre.
I nostri complimenti quali insegnanti e il messaggio sempre valido di studiare il kata per ambire a risultati, sicuramente raggiungibili, in tutti gli ambiti di quest’appassionante disciplina in cui la nostra Regione eccelle.
Augusto Boem

Vai su